A proposito di Tende Rosse

Cosa significa per me la Tenda Rossa

di Roberta Leonarduzzi

       Sono reduce dalla visione della miniserie Tv “The Red Tend”, tratta dal best seller di Anita Diamond.

Confesso che l’ ho visto tra una crisi di sonno e una grande stanchezza, dovuta al ritorno del ciclo mestruale dopo cinque mesi di sosta (mi avvicino ai 49 anni e sono ormai in premenopausa da tre anni).  Mi ha comunque emozionata e dato lo spunto per delle riflessioni.

Sto anche organizzando il “Red Tend Day”, giornata internazionale di apertura delle Tende Rosse che cade nella settimana tra il 3 e il 12 novembre. Organizzo mensilmente Tende Rosse, o quantomeno incontri in clima da Tenda Rossa , da quasi due anni, dal gennaio 2015 quando ho iniziato a tenere incontri di lettura al femminile ispirata al libro “Donne che corrono con i lupi”.

La Tenda Rossa……

Mi è venuto spontaneo chiedermi: che senso ha la Tenda rossa, cosa significa per te?

            Che senso ha la Tenda Rossa? 

Per me è stato un creare uno spazio protetto dove creatività, condivisione di esperienze ed emozioni, confronto, non giudizio, potessero convivere e avvolgere in una atmosfera di calda e gioiosa sorellanza altre donne. Uno spazio protetto dove, raccontandosi vecchie storie, come BarbablùIl brutto anatroccolo, o La donna scheletro, le donne potessero ricevere avvertimenti, o attivare il loro istinto femminile sopito come in Vassillissa.

Un luogo che nutre con piccole grandi attenzioni e piccoli riti, che fa sentire comprese, viste, protette e amate anche nelle proprie debolezze, che sono tante, e dove le proprie risorse e punti di forza vengono incoraggiate a farsi largo, ad essere riconosciute e utilizzate.

        Come per Dinah, la protagonista del  romanzo “The Red Tend”, quando si ha una Tenda Rossa alle spalle, un cerchio di donne, pur sole, non si è mai sole. Quando serve la forza, nella vita, spesso la si va ad attingere alla Tenda Rossa, alla forza che altre donne ci hanno trasmesso con i loro racconti, con le loro scelte di vita. Ogni donna è sola, e fa le proprie scelte, ma nello stesso tempo è supportata, sa di avere un cerchio di donne e antenate al quale attingere forza, coraggio, amore, dolcezza, perseveranza, e tutte le doti che servono, quando servono.

Equibrio e armonia

La Tenda Rossa mi ha insegnato anche il valore dell’equilibrio, della armonia: l’importanza delle proprie peculiarità, e diversità, e di come ogni risorsa sia importante e necessaria alla vita, quella vera, quella di tutti i giorni. Raccontandoci le storie delle dee della antichità greca, la fanciulla Kore, la razionale Atena, l’istintiva e selvaggia Artemide, la gelosa Era, la meditativa Estia,  ho imparato a sentire quante donne vivono realmente e in potenza dentro di me.  Posso portarle ora nella mia vita, in un equilibrio che mi da forza, saggezza, dolcezza, che mi rende più profonda, più efficace, più bella e più sicura. Ma anche più in  ascolto di me e di chi mi sta accanto.

     Red Tend Day

Domenica 5 novembre accoglieremo nella nostra Tenda Rossa tante altre donne, curiose, e offriremo loro la voglia di stare insieme, nel ciclo della vita, nel ciclo delle stagioni, nel semplice stare insieme, onorando la necessità che molte donne hanno di stare insieme per sentirsi radicate e sorelle.

Alcune donne sono sempre presenti nel cerchio, attendono con la Tenda Rossa mensile come un appuntamento sempre gradito e ricco di conferme e sorprese.

Altre arrivano per un periodo più o meno lungo, a volte molto intenso, e poi le perdiamo, ma sono sempre con noi.

Altre arrivano e ripartono subito.

Ma ogni donna che vorrà fare un pezzo di strada con noi, e mettere nel cerchio un pezzo di sè, in sincerità, sorellanza, accoglienza e non giudizio, sarà per sempre parte di tutte noi.

Se vuoi saperne di più su le Tende Rosse

5.11.17 – Red Tend Day “Tenda Rossa Correndo con i Lupi – Friuli Collinare”

“Tenda Rossa Correndo con i Lupi – Friuli Collinare”

Percorso “Le Dee dentro la Donna”

Tende Rosse in ogni quartiere

Se vuoi partecipare alla nostra Tenda Rossa

contattaci al 3384059251 o scrivi a semidivita.fvg@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *