Carnevale allo Spazio Famiglia

FESTA DI CARNEVALE PER BAMBINI E FAMIGLIE

E’ Carnevale!

Lunedì 20 febbraio alle ore 17  lo festeggeremo  insieme con le famiglie di Banca Mamma, con  i bambini, con  il Trucca bimbi e le Stelle Filanti!
Vi aspettiamo tutti allo Spazio Famiglie di Via Cadorna 44 a San Daniele del Friuli.

Vi offriremo  crostoli e frittelle, tè, succhi di frutta e stelle filanti!

Portate pure  i bimbi in maschera, ma solo se lo desiderano

L’incontro è aperto a tutti. Sarà possibile lasciare una piccola offerta  per crostoli e bevande a sostegno della Associazione.

Perchè falliscono gli allattamenti al seno

di Roberta Leonarduzzi

Perché falliscono tanti allattamenti materni?
Spesso è una questione di aspettative, secondo me.
Ci sono genitori che partoriscono e non sanno, non hanno capito che il neonato ha dei ritmi diversi da quelli a cui siamo abituati noi, in questa società moderna, individualista e sempre organizzata ed efficiente.
Il bimbo arriva a rivoluzionare la vita, i vissuti, i tempi, i punti di vista, le visioni.
Niente dopo il parto sarà uguale a prima.
Se in senso positivo o negativo lo decide l’atteggiamento che i genitori, e la mamma in particolare, hanno di fronte a questa rivoluzione, a questi cambiamenti.

Il bimbo ha dei ritmi lenti. Giurassici.
E ci sorprende nei tempi propri, indipendenti dalla nostra volontà, a partire dal parto.
Ma nella nostra società questi tempi lenti stridono, perché siamo abituati ad organizzarci e ad essere efficienti e anche quando ci fermiamo (o crediamo di esserci fermati), qualcosa dentro di noi continua a viaggiare alla velocità di prima (l’inerzia) e non possiamo star fermi a lungo, perché dentro di noi siamo ancora in movimento.

Questo succede già al momento del parto.

Leggi tutto “Perchè falliscono gli allattamenti al seno”

L’importanza di non essere sole

di Roberta Leonarduzzi

Essere donne nel 2017 significa spesso essere slegate da un contesto di comunità e di relazione con altre donne. In particolare la struttura sociale dei nostri paesi porta a vivere in maniera molto individualista e molto isolata, in particolare in alcuni precisi momenti della vita di una donna.

Uno di questi momenti è quello della maternità, un momento di grandi trasformazioni spesso vissuto individualmente. Fa eccezione il momento dei corsi preparto, di solito presso le strutture ospedaliere, momento di contatto con altre future mamme.

Il periodo del post-partum è spesso caratterizzato da un lungo isolamento, eccezion fatta per momenti di contatto con altre madri presso i consultori mamma-bimbo (se le mamme allattano al seno) e ai corsi di massaggio neonatale. Questo momento è caratterizzato anche da grandi cambiamenti e spesso anche da rotture e ristrutturazioni delle reti amicali e di sostegno emotivo, dal baby blues, dalla depressione post-partum che si ripercuotono non solo sulla donna ma sul bambino stesso. Leggi tutto “L’importanza di non essere sole”